giovedì 8 marzo 2012

NOTIZIE HERA-MAFIA (autorità e politici) E RICATTI ALLA FAMIGLIA GANDINI.

Porto a conoscenza riguardo alla nostra vicenda "Hera" (a questo proposito consiglio di leggere i miei Post precedenti per conoscere i fatti e i documenti), che la nostra Denuncia-Querela contro Hera era stata archiviata a suo tempo dal Pubblico Ministero nel tribunale di Ferrara.
In seguito, come ho descritto nei miei Post, mio fratello ed io abbiamo presentato una Opposizione all'Archiviazione e pochi giorni fa' recandoci in Procura per avere aggiornamenti, ci è stato riferito che il Giudice per le indagini Preliminari ha archiviato anche l'Opposizione!
Non è finita qui:
alla nostra legittima richiesta di conoscere i motivi di questa ulteriore archiviazione, quindi la documentazione che ha portato il G.i.P. a questa decisione, ci è stato risposto con arroganza che il Giudice PUO' DECIDERE DI NON RENDERE NOTI I RISULTATI !...
Vi sembra che il giudice per le indagini preliminari abbia agito correttamente? E IN "BUONA FEDE"? ...
QUESTA E' GIUSTIZIA, TRASPARENZA, CORRETTEZZA IN DIFESA DEI CITTADINI?
TUTTO QUESTO DIMOSTRA SOLO UN FATTO: L'ITALIA E' UNA DITTATURA!
Preferisco non commentare oltre! In attesa di altre verifiche, chi eventualmente sta' leggendo, ne tragga le proprie conclusioni!
 
In pratica, io e mio fratello ci troviamo tuttora senza il gas per riscaldamento, per l'acqua e la cucina dal 1° di Giugno 2011, pur avendo pagato regolarmente tutte le bollette e senza poterne discutere, perchè LA MAFIA (autorità e politici) pretende di estorcerci in maniera occulta, tramite le bollette del gas!   
E' "normale": siamo braccati dalla MAFIA (autorità e politici)!   
E dall'OMERTA'!


code: VN95XJSWBDVM

Nessun commento:

Posta un commento