giovedì 31 maggio 2012

TERREMOTO E AMICI E PARENTI.

Comunico alla cittadinanza che, io e mio fratello siamo davvero disgustati dal comportamento di indifferenza e di distacco totale, dimostratoci in questo terribile frangente di terremoto a Mirabello!
In particolare i nostri amici e i nostri parenti, i quali continuamente industriati dalla MAFIA (autorità e politici), non ci hanno MAI telefonato, MAI chiesto se avessimo avuto bisogno, magari dicendoci :"... se avete bisogno, noi ci siamo"! Anche se sappiamo che sono TUTTI pilotati dalla MAFIA, troviamo comunque, che sia una cosa VERGOGNOSA verso due brave persone come noi! Tutta la nostra rimostranza!
Soprattutto, in quelle poche occasioni in cui dobbiamo sempre chiamarvi noi e vi sentiamo così viscidi e insolenti nelle "recite" che vi impartiscono quei farabutti!
VERGOGNATEVI TUTTI E RESTATE AGLI ORDINI DELLA MAFIA (autorità e politici)!

1 commento:

  1. mah!questa mafia biricchina.Ha fatto saltare il giudicie Falcone,e voi invecie siete ancora li?

    RispondiElimina