lunedì 1 ottobre 2012

#LA MAFIA COMANDA SU TUTTI NOI E SU INTERNET. #TWITTER-#ISTITUTO CAPPELLARI-#ELITEL.



Vorrei far notare brevemente, come LA MAFIA (autorità e politici) ci tenga a distruggermi il PC, in maniera tale da non poter proseguire con le varie DENUNCE-VERITA' sul mio Blog. Oggi, presento solo alcune delle minacce inviatemi dalla MAFIA, la quale, come metodo, usa e sfrutta nomi VERI, ESISTENTI, di persone che navigano su Internet e in particolare persone che mi seguono su TWITTER, i miei follower. Tramite i loro nomi LA MAFIA mi fa giungere virus molto pericolosi e altre minacce.


Anche la redazione di "TWITTER" mi ha allertata inviandomi una mail, nella quale mi fa sapere di aver fermato il mio accesso sino alla digitazione di una nuova password.
Ecco le prime parole di TWITTER nella mail che mi ha inviato e più sotto, alcuni esempi di minacce, dove LA MAFIA tenta di farmi aprire indirizzi pericolosi attirandomi con la curiosità di brutte notizie sulla mia persona.
 
"Salve GandiniAles
 Twitter pensa che il tuo account sia stato compromesso da un sito internet o un servizio non associato a Twitter. Abbiamo resettato la tua password per evitare altri tentativi di accesso al tuo account da parte di questi servizi".


Non è la prima volta che "TWITTER" mi avverte di ciò! E come LA MAFIA ha zittito tutta la gente in OMERTA', ha messo a tacere "Paperblog",  "Google+"   e "Tiscali Collaboratori"  riguardo alla VERITA' sulla MAFIA  (autorità e politici) che da generazioni opprime la famiglia Gandini di Ferrara, lo stesso sta' tentando per "TWITTER".

Seguono i messaggi diretti usati dalla MAFIA rubando l'identità di persone perbene e regolarmente iscritte a TWITTER:

NOTA BENE: AVVERTO GLI EVENTUALI LETTORI DI NON CLICCARE SUI LINKS EVIDENZIATI, POICHE' EFFETTIVAMENTE PERICOLOSI.
HO RIPORTATO QUESTI LINKS, OVVIAMENTE, PER FORNIRE ALTRE PROVE.

Dalla mia pagina di "TWITTER":

@AgostinoEnky86 Agostino deputato
 5 Giu

Hi some person is making very bad rumors about you... http://bit.ly/OKqVq7


 5 Giu
Hello this user is posting terrible rumors about you... http://bit.ly/O1oOBU


 5 Giu
hey this person is writing dreadful things that are about you http://bit.ly/PN4Ppb


 5 Giu
hey this user is writing shocking posts that are about you http://bit.ly/S8CVDq


 5 Giu
hey this person is making up cruel posts that are about you http://bit.ly/OIvhF3


 5 Giu
hey this person is making up cruel things that are about you http://bit.ly/OL4dzm


 5 Giu
hey this user is writing shocking posts that are about you http://tinyurl.com/9dj2m3y


 5 Giu
hey this user is writing dreadful things that are about you http://bit.ly/OoQc0b


 5 Giu
hey this person is writing shocking things that are about you http://bit.ly/QwxHp9


Mario Garofalo @garofalo_ma
21 Set
hey this user is writing dreadful things that are about you http://bit.ly/ONi1te

con Paolo Rastelli @paolo_rastelli
21 Set
hey this user is making up offensive posts that are about you http://bit.ly/QrYkIU


Mattia La Rovere @mattialarovere
16 Set
whatt are you doing in this fb vid ? http://facebook.com/297049183736003?RANDOM(2,8)# …

Sean Hardin  @Hardin9
27 Mag

Hey someone is saying terrible rumors about you... http://bit.ly/NnxPpo

Katie Large  @alifevantage
25 Lug
Join Klip and check out my videos! http://klip.com/app?aid=3E_q9_Q

Eduardo Parente  @EduardoParente2
15 Lug
Hey this user is posting horrible things about you... http://bit.ly/LncOvh


Fausto Ciofani  @FaustoCiofani

7 Lug
Hey someone is saying terrible rumors about you... http://bit.ly/PrK4UT


 7 Lug
Hello this user is making nasty things about you... http://bit.ly/KYFgyL


 7 Lug
Hello somebody is posting nasty rumors about you... http://tinyurl.com/6ou4t6u


 7 Lug
rofl...omg i am laughing so hard at this picture of you my friend uploaded http://tinyurl.com/7jdamqx

chsm  @csm2598
24 Giu
Hey this user is making really bad things about you... http://bit.ly/NnqX7G
 

Victor Miguel Velasq  @victormiguelvel
16 Giu
Hello somebody is making nasty things about you... http://bit.ly/MYQ2ZZ

N.B.:
AVVERTO GLI EVENTUALI LETTORI DI NON CLICCARE SUI LINKS SOPRA EVIDENZIATI, POICHE' EFFETTIVAMENTE PERICOLOSI. HO RIPORTATO QUESTI LINKS, OVVIAMENTE, PER FORNIRE ALTRE PROVE.

Qualcuno potrebbe obiettare che queste insidie sono vissute un po' da tutti, vero! Ma, nel mio caso, basta dare un'occhiata ai riferimenti che scrivo nel mio Blog corredati da prove indiscutibili e documentazione allegata per capire che la situazione che sto' subendo, ancora una volta, NON E' UN CASO. Inoltre, vorrei far notare l'accanimento: davvero eccessivo!  Ulteriore documentazione potrò esibirla in altra sede, come ad esempio un Tribunale, dove spero che,
un giorno, lo scandalo legato alla MAFIA (autorità e politici), circa la pressione continua, che dura da generazioni sulla famiglia Gandini di Ferrara, sia portato finalmente ALLA LUCE DEL SOLE!
Probabilmente, LA MAFIA mi ucciderà molto prima!
Per riprendere di nuovo il discorso, la situazione appena descritta sopra si è già verificata in passato, quando ero cliente di una nota scuola-istituto di Informatica, molto conosciuta a Ferrara.
Anni fa', usufruivo di un servizio di Posta Elettronica a pagamento, gestito da questo noto "Istituto di Informatica Cappellari" di Ferrara; avevo anche speso molto per altri lavori svolti su mia richiesta.
 
Avviene dunque, che in questa Casella di Posta ricevo costantemente, in maniera davvero maniacale e pressante, SPAM pornografica e altre SPAM SPAZZATURA, di cui conservo molte copie a dimostrazione di quanto avvenuto. Oltre le SPAM, mi ritrovavo ogni giorno la mail piena di VIRUS, i quali si aprivano immediatamente senza poter nemmeno intervenire. Conservo ancora la documentazione che più volte ho inviato al titolare dell' "Istituto di Informatica Cappellari", sperando, come avveniva per altri Provider, che prendesse provvedimenti come suo dovere!
La rete Internet era stata affidata in gestione all'Istituto Cappellari dalla nota Compagnia telefonica  "ELITEL   S.p.A.", quindi, non era di proprietà dell'Istituto Cappellari ma della Compagnia Elitel.
Il proprietario dell' "Istituto Cappellari" non mi ha mai nemmeno risposto circa l'argomento, anzi, mi dava pure dell'..."ignorante informatica": non discuto su questo, che comunque mi è stato scritto in una mail con tono sarcastico e denigratorio, non certo amichevole con tono scherzoso, ma resta il fatto che era suo dovere far fronte alle mie proteste.
Tutta questa situazione mi danneggiò così gravemente il computer che fui costretta a comprarne un altro!
Successivamente, feci una piccola ricerca su Internet, utilizzando i vari identificativi estrapolandoli dalle tantissime mail ricevute contenenti SPAM e VIRUS e con mio grande stupore, scoprìi appartenere alla nota Compagnia telefonica   "Elitel   S.p.A." !!!  
Per cui, non è stato difficile capire che le mail spazzatura e i virus potevano giungere solo da due entità: o direttamente dall'azienda telefonica  "Elitel    S.p.A."   oppure  dall' "Istituto Cappellari" di Ferrara !!!   
Ovviamente, a supportare quanto affermo sono in grado di presentare in qualsiasi momento, i documenti attestanti e comprovanti.
 
 
 
Questa sopra è una delle ultime mail inviate ad Andrea Cappellari, titolare, dove mi lamentavo della SPAM davvero eccessiva che regolarmente ricevevo. Di seguito pubblico il contenuto:



31 Marzo 2005

DA: Alessandra Gandini
  A: Andrea Cappellari


Ciao Andrea, come stai?
Scusami se ti disturbo, si tratta del problema "spam" di cui ti accennavo tempo fa' insieme ai tanti virus che ho ricevuto: ormai ho raccolto più di 60 pubblicità spazzatura e le conservo per poter analizzare le "proprietà" del messaggio da cui attingere informazioni circa il mittente.
Dato che ricevo ormai abitualmente questa "porcheria", penso che la mia casella di posta sia stata presa di mira da qualcuno oppure che sia comunque qualcosa di personale nei miei confronti.
Stando così le cose, non voglio portare tutto questo materiale che ho raccolto alla polizia postale per non causare grane a nessuno, tantomeno a "Sestantenet".
L'unica via d'uscita che mi resta e che mi dispiace tantissimo, sarà quella di restituire l'e-mail al legittimo proprietario: sestantenet. Non vedo altra soluzione.
Grazie!
Alessandra

...         ...          ...    ...       ...       ...        ...     ...    ...    ...    ...   ...    ...   ...

 

RISPOSTA di A. Cappellari:
 
1 Aprile 2005
DA: Andrea Cappellari
  A: Alessandra Gandini
 
Carissima,
da ciò che leggo rilevo una grave (scusa il termine) ignoranza informatica, hai mai sentito parlare di spyware? cookie,  firewall, ecc.? Lo sai che quando navighi tra siti le tue informazioni possono essere diffuse?
Prima di chiamare in causa polizia postale, provider, ecc... per non farsi ridere dietro è meglio essere competenti.  Fammi sapere quando vuoi che faccia disattivare il servizio.
A disposizione.
Andrea

...
Faccio Notare ai Lettori, l'arroganza e la prepotenza del provider che, se fosse stato davvero corretto, per cominciare non si sarebbe permesso di insultare i clienti! Sapevo che navigando su Internet le mie informazioni potevano essere diffuse, ma non da esserne colpita in modo così massiccio, insistente e continuo da far proprio pensare ad azioni mirate di proposito contro la mia persona. Inoltre, era mio Diritto e Dovere informare per primo il provider di quanto stava accadendo, poi, nel caso, anche la polizia postale.
Visto che, oltretutto, la Mail era a pagamento, era compito del provider prendere atto delle mie denunce e controllare cosa succedeva.
Tutto questo però, avveniva per il fatto che LA MAFIA (autorità e politici) ORDINAVA ai provider di inviarmi quantità esagerate di SPAM e VIRUS, per danneggiarmi il computer, per cui, lo stesso titolare dell'Istituto Cappellari non poteva dirmi LA VERITA'!
La cattiveria evidenziata nella risposta, trova spiegazione nel fatto che, LA MAFIA temeva potessi risalire al responsabile di quanto mi accadeva e di conseguenza alla possibilità di scoprire il complotto che, in realtà, esisteva da intere generazioni alle spalle della mia famiglia, con il solo fine dell'estorsione!
 
Da questa Mail scritta da Andrea Cappellari ma ORDINATA dalla MAFIA, si notano proprio l'arroganza, la prepotenza e l'aggressione tipiche della dittatura, che IMPONE e DEVASTA!
 

 
L'immagine sopra mostra l'indirizzo IP a cui sono risalita studiando i contenuti delle proprietà dei messaggi spazzatura che ricevevo, giungendo così, anche al nome della società da cui venivano inviati: "Elitel" S.p.A.

Detto ciò, ora devo puntualizzare che tutto quanto ho affermato sopra è avvenuto in base a PRECISI ORDINI MAFIOSI.   Anni fa', come ho spiegato, non sapevo di trovarmi nel mirino della MAFIA (autorità e politici)! Per cui, i componenti di questa casta usavano e industriavano molto liberamente, tutte le persone di cui necessitavo o che frequentavo, impartendo loro ORDINI malevoli nei miei confronti, e lascio immaginare i danni, le umiliazioni, i pericoli e gli incidenti che potevo subìre grazie al coinvolgimento e all'attuazione materiale portata a termine da ogni cittadino che ne fosse stato incaricato.


Sono certa che "l'Istituto di Informatica Cappellari" di Ferrara, nella persona del precedente e degli attuali proprietari, sia corretto e perbene, come presumo, la Compagnia Telefonica   "Elitel   S.p.A.",   ma resta il fatto certo che, anche costoro, come tutti i cittadini Italiani e non, si sono prodigati per SERVIRE LA CASTA MAFIOSA, compiendo CONSAPEVOLMENTE DEL MALE a me (e alla mia famiglia).

ALESSANDRA E ALESSANDRO GANDINI TUTTORA SOTTO ESTORSIONE MAFIOSA IN ATTESA DI ESSERE UCCISI IN TOTALE OMERTA' E IN MODO OCCULTO.

Nessun commento:

Posta un commento