mercoledì 25 aprile 2018

25 APRILE 2018 ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE. LA FAMIGLIA GANDINI DI FERRARA NON E' MAI STATA LIBERA!

Gigi Rizzi su "Facebook": "DOBBIAMO TUTTI LEGGERE IL BLOG DENUNCIA DELLA FAMIGLIA GANDINI, CERTE VERITA' NON POSSONO ESSERE IMPUNEMENTE NASCOSTE!"




                                                             Sopra, Commento su "facebook"

Tantissimi soprusi e maltrattamenti, danneggiamenti, fatti aberranti che fanno parte di un unico denominatore comune:
LA MAFIA (autorità e politici) di cui siamo vittime mio fratello ed io insieme alla nostra famiglia, da intere generazioni!


Ho ribadito il fatto che, se le autorità fossero state oneste davvero, almeno nel corso di così tanti anni, non avrebbero permesso il perpetuarsi di eventi tanto cruenti e crudeli nei nostri confronti.

Sequestri di persona operati con trattamenti sanitari forzati. Abusi di Potere. Torture psicologiche. Torture farmacologiche. Soprusi imposti con la forza, mascherati da trattamenti sanitari. Tutto causato, imposto e secretato nell'omertà: da parte delle autorità, politici, forze dell'ordine e cittadini industriati, preparati e "collaborativi".
L'ITALIA E' UNA DITTATURA (E NEANCHE TANTO OCCULTA)!

L'isolamento, la mancanza di accoglienza e comprensione da parte delle autorità e dei cittadini coinvolti, fanno parte dei SISTEMI di annientamento del soggetto sotto estorsione, che in questo modo si sente finito, si sente impotente di fronte all'arroganza e alla prepotenza del POTERE e soprattutto SENZA VIA DI USCITA!

E se l'Italia è sempre stata dittatura che rovina, distrugge, uccide in omertà i suoi stessi cittadini, mettendoli addirittura uno contro l'altro, mentre le autorità controllano imperterrite i complotti da loro stesse messi in atto, ritengo sia non solo giusto palesare LA VERITA' ma nostro DOVERE DENUNCIARLA! Sempre e comunque.
A qualunque costo.
                                             Sopra Commento su "facebook".
"FACEBOOK":
Barbara Bianchi:
22 dicembre alle ore 23:51

"Non per essere polemica, ma vorrei sapere cosa centra il tuo blog con la Pagina di Rol. Tra l'altro mi chiedo perche' la famiglia Gandini non abbia preso bagagli e burattini e non sia andata altrove. La mafia non e' identificabile in 2 o 4 persone, la mafia e' una scelta di vita, quella che trovi ovunque. Fissarsi a vincere contro la disonesta' e' solo un suicidio voluto. Altrove e' casa tua, non dove stai male. Saluti."

RISPOSTA DI Alessandra Gandini:
Non vuoi essere POLEMICA ma, LO SEI ECCOME! Sembra proprio che la vicenda della "famiglia Gandini" TI DIA MOLTO FASTIDIO! TU HAI QUALCHE INTERESSE NELLA QUESTIONE? Sai, giusto per NON ESSERE POLEMICA.
Il nostro Blog con la pagina di Gustav Rol non c'entra, ma c'entra invece il nostro "APPELLO UMANITARIO". Come sai, un Appello Umanitario è in tema con tutti gli argomenti, proprio per l'importanza che può denunciare! Quando un fatto importante deve essere portato all'attenzione dei cittadini onesti, quando si tratta del nostro governo che NON fa il suo dovere ma maltratta i cittadini onesti, allora l'argomento dovrebbe interessare tutti! TRANNE QUELLI CHE IL MALE LO HANNO FATTO. O LO FANNO ANCORA! Che quindi tengono alla OMERTA'!
PER TUA INFORMAZIONE la famiglia Gandini non se ne andrà mai né dall'Italia, né dalla propria casa! Non siamo noi che ce ne dobbiamo andare, MA LE AUTORITA' E I POLITICI CHE COMPIONO IL MALE E DERUBANO I CITTADINI!
Inoltre, trasferirsi all'estero NON E' UNA SOLUZIONE perché, comunque, saremmo raggiunti in qualsiasi luogo, e non trovandoci nel nostro Paese saremmo uccisi con maggior facilità, in quanto, un incidente provocato, un malore o un omicidio per rapina, non desterebbero sospetti, proprio perché "fuori" dai confini di origine.
PER ESATTEZZA, LA MAFIA E' OVUNQUE PERCHE' "IL SISTEMA", MESSO IN ATTO DAI GOVERNANTI (dittatura), CONTROLLA TUTTI I CITTADINI E ANCHE LA CRIMINALITA', di cui la dittatura si serve per compiere il male in OMERTA', per coprirsi la faccia e dare la colpa a "qualcuno"!
Se i cittadini onesti si difendessero contro le ingiustizie, queste brutte persone non riuscirebbero a far loro del male!
Ma proprio perché sono INGIUSTIZIE non condivo il fatto di piegarsi al volere di GOVERNI DISPOTICI! Sta a noi accettare o meno, e ognuno ha facoltà di scegliere quello che vuole fare.
Il tuo discorso, quando affermi "fissarsi a vincere contro la disonestà è solo un suicidio voluto", è un incitamento A PERDERE IN PARTENZA! E contribuisce solo a darla vinta A CHI FA IL MALE, perché PUO' AGIRE NELL'OMERTA'! E se non ci si difende dal male, dai soprusi e dalle ingiustizie si viene COMUNQUE uccisi e nel SILENZIO di TUTTI!
CASA NOSTRA E' QUI: SPETTA A NOI PULIRLA E SPAZZARE VIA MOSCHE, SCARAFAGGI E PARASSITI !
Commento SU "FACEBOOK" in riferimento al sequestro-sopruso del nostro primo Blog-Denuncia (alessandragandini.blogspot.it):

Andrea Mascelloni:


"Se è sotto sequestro è avvenuto o per illecito o per mancato pagamento del dominio. Delle due, l'una ... "


RISPOSTA di Alessandra Gandini:
Delle due NESSUNA! In quanto il Blog di Denunce (alessandragandini.blogspot.it) presentate dalla famiglia Gandini è stato SEQUESTRATO con un SOPRUSO, poiché contiene VERITA' su fatti atroci commessi contro cittadini onesti, corretti e perbene da parte della MAFIA, ovvero autorità e politici! La famiglia Gandini di Ferrara, della quale siamo rimasti superstiti solo io e mio fratello in quanto tutti uccisi in OMERTA', è sotto estorsione da intere GENERAZIONI e il BLOG è sempre stato SCOMODO per i soggetti su citati. Penso che oramai TUTTI GLI ITALIANI siano bene al corrente del SISTEMA di DITTATURA che vige in Italia. E' sufficiente leggere il nostro Blog per capire LA VERITA' corredata di PROVE, FATTI e DOCUMENTAZIONE comprovante con quanto affermato: "LA FAMIGLIA GANDINI DI FERRARA. STORIA ATROCE DI PERSECUZIONE E OMERTA'!"
DALLE NOTIZIE DEL TELEVIDEO RAI DI OGGI:

MATTARELLA: RESISTENZA, RICORDO SENZA ODI.
"Oggi - senza odio né rancore,  ma con partecipazione viva e convinta- ricordiamo la Resistenza.  Lo afferma il presidente della repubblica Sergio Mattarella intervenendo al teatro comunale di Carpi ...."
"In tante famiglie italiane c'è una storia, piccola o grande, di eroismo. perché lo facevano? Coraggio, ideologia, principi morali,  senso del dovere,  disillusione, pietas umana, senso comune ... tante e diverse furono le storie, tante e diverse le motivazioni. .... "

COMMENTO di Alessandra Gandini:
"belle parole che tali resteranno! Perché, di fatto, in Italia imperano IPOCRISIA, COMPLOTTI, CRIMINALITA' E OMERTA', e tutto questo è prodotto su ORDINI DI MAFIA-DITTATURA (autorità e politici).

"In Italia imperano IPOCRISIA, COMPLOTTI, CRIMINALITA' E OMERTA', e tutto questo è prodotto su ORDINI DI MAFIA-DITTATURA (autorità e politici).
La famiglia Gandini di Ferrara, massacrata nell'ingiustizia e nel SILENZIO DI TUTTI, non è solo TESTIMONE dell'atroce vissuto, che ancora oggi subisce, ma rappresenta una ferita viva, sempre aperta sul presente e sul futuro di ogni cittadino!"

(Alessandra Gandini)

"E se l'Italia è dittatura che rovina, distrugge, uccide in omertà i suoi stessi cittadini, mettendoli addirittura uno contro l'altro, mentre le autorità controllano imperterrite i complotti da loro stesse messi in atto, ritengo sia non solo giusto palesare LA VERITA' ma nostro DOVERE DENUNCIARLA! Sempre e comunque.
A qualunque costo."

(Alessandra Gandini).


POST in Riferimento:
giovedì 2 giugno 2016
FESTA DELLA REPUBBLICA! MATTARELLA: "FESTA DI UN'ITALIA MIGLIORE!"



lunedì 23 maggio 2016
23 Maggio 2016. LA GIORNATA DELLA
LEGALITA'.




lunedì 22 febbraio 2016
MINISTERO DELL'INTERNO, PRESIDENZA CONSIGLIO DEI MINISTRI E UNA FAMIGLIA FERRARESE PERSEGUITATA DALLO STATO. ECCO LE PROVE DELLA DITTATURA!



mercoledì 4 febbraio 2015
LA COMMISSIONE EUROPEA (Rappresentanza in Italia) E LA FAMIGLIA GANDINI.







Nessun commento:

Posta un commento