giovedì 2 giugno 2016

FESTA DELLA REPUBBLICA! MATTARELLA: "FESTA DI UN'ITALIA MIGLIORE!"

 
MATTARELLA: "FESTA DI UN'ITALIA MIGLIORE!"
Oggi "è la festa della LIBERTA' di scelta, è la festa che riunisce TUTTI gli Italiani: il 2 Giugno del 1946
l'introduzione dell'autentico suffragio universale fece compiere il salto di qualità all'Italia", afferma il presidente della repubblica Mattarella in un'intervista al Corriere della Sera.
E in questo primo anno e mezzo da capo dello Stato "i miei incontri al quirinale o in giro per il Paese hanno confermato una mia sensazione: l'Italia nel suo complesso" -dice- è migliore di come a volte la si dipinge".

                                                 Immagini dal televideo notizie RAI

Da cittadina Italiana onesta e perennemente sotto estorsione, mi permetto di dissentire le parole piene di Patria, che animano l'animo e la "vista" del presidente!
Forse, l'impeto che anela la richiesta di un'Italia davvero migliore, ha impedito allo stesso di verificare che non solo l'Italia non è assolutamente meglio di come la si dipinge ma è pure peggio!
Vogliamo ricordare, ancora una volta, le famiglie Italiane come la mia sotto estorsione da parte della (VERA) MAFIA (autorità e politici)?
Vogliamo "VEDERE" tutte le persone ricattate e osteggiate dallo Stato Italiano?
Persone oneste, che chiedono solo VERITA', SOSTEGNO, GIUSTIZIA (VERA!)! Mentre, in realtà, vengono raggirate, maltrattate, angariate e alla fine uccise in OMERTA'! Come la mia famiglia.
Vogliamo ricordare l'OMERTA' che impedisce ai cittadini ignari di scoprire tutto l'orribile e incredibile sottobosco di INGANNI e COMPLOTTI orditi alle loro spalle?
Ecco la mia COMMEMORZIONE IN OMAGGIO ALLA REPUBBLICA!
 
Tutti abbiamo studiato, a scuola, la Costituzione Italiana: non credete dovrebbe essere spiegata "meglio"?
Forse, in maniera più ONESTA?
Cosa recita l'art. 3 della Costituzione Italiana?
 
"Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese".
Allora, proprio in virtù di quanto enunciato, come mai noi e la nostra famiglia, siamo SEMPRE stati DISCRIMINATI, ESTORTI IN OMERTA' con la piena collaborazione di tutti quanti ci hanno attorniato?!
TUTTO RIGOROSAMENTE COPERTO DA SILENZIO ASSOLUTO!
TUTTE le autorità ci hanno sempre conosciuti bene, perché hanno sempre ricevuto ORDINI dai governanti di CONGELARCI ogni luogo ove ci saremmo potuti recare, ogni realtà che avremmo mai potuto vivere, si trattasse di scuole come di lavoro, persino nelle più piccole cose, con una attenzione e una crudeltà che avevano e che hanno, DAVVERO DELL'INCREDIBILE!
 
"Che fine ha fatto la Costituzione e l'osservanza dei suoi articoli nei confronti della famiglia Gandini di Ferrara"?!
 
"Che fine ha fatto l'osservanza dei DOVERI, secondo la Costituzione Italiana, da parte di tutti i cittadini ma anche e soprattutto di TUTTE le autorità Italiane (in quanto deputate alla tutela dei DIRITTI di OGNI cittadino), nei confronti di questa famiglia onesta e IGNARA di quanto, in realtà, accadeva vigliaccamente alle sue spalle da intere generazioni?!"
 
"Che cosa ha portato LA REPUBBLICA ITALIANA alla famiglia Gandini?!"
 
MATTARELLA: FORZE ARMATE VICINE A GENTE.
Il presidente della repubblica Mattarella nel suo messaggio alle forze armate dice: "L'Italia svolge un ruolo fondamentale di equilibrio ed apertura, di incessante ricerca del dialogo e della cooperazione, accanto all'affermazione dei principi che sono alla base della SICUREZZA, della SOLIDARIETA' E DELLA PACE: di essi le forze armate hanno saputo essere presidio, VICINE AI CITTADINI e FEDELI alle ISTITUZIONI".
 
Dissento ancora una volta con i messaggi del presidente in virtù di tutte le sofferenze che la mia famiglia in primis e mio fratello ed io abbiamo subìto e stiamo ancora subendo oggi, da parte dell'ARROGANZA e della DITTATURA dello stato italiano!
Noi non abbiamo mai potuto sapere cosa significhi essere "liberi" in uno stato di "LIBERTA'"!
La nostra famiglia, sin dalle precedenti generazioni, ha sempre subìto ISOLAMENTO e maltrattamento in OMERTA', che tradotto significa "cittadini contro cittadini"!  La nostra vita è sempre stata "pilotata" da cittadini incaricati da parte della (VERA) MAFIA (autorità e politici) di raggirarci in modo tale da operare solo il nostro male! Con il fine di distruggerci e annientarci per meglio estorcere ogni nostro avere!
Un SISTEMA infallibile: "IL SISTEMA"! Difficilmente individuabile da parte degli stessi soggetti sotto estorsione.

I nostri genitori sono stati uccisi in OMERTA' da parte di cittadini incaricati. I nostri nonni sono stati uccisi in OMERTA' giustificando malattie inesistensi per coprire L'ORRORE DI UN OLOCAUSTO MODERNO E CRUDELE SINO ALL'IMPENSABILE! Io e mio fratello siamo stati orribilmente rapiti e TORTURATI ad opera delle autorità, tramite un T.S.O. (trattamento sanitario forzato) nelle strutture sanitarie pubbliche. Entrambi abbiamo subìto ogni sorta di tortura farmacologica pesantissima, dove, per poco, avremmo trovato la morte o un orribile annichilimento di personalità.
Non siamo mai riusciti a salvare i nostri cani (sei), orribilmente torturati con veleni e alla fine uccisi in OMERTA'.
In tutto questo, professionisti dei vari settori si sono prestati, SU ORDINI ricevuti dalle autorità, a compiere e a CONCLUDERE, orribili delitti, CRUDELTA' e maltrattamenti al fine di distruggere la personalità piegando la nostra volontà a cedere ai vari pagamenti di "PIZZI" ed ESTORSIONI!
Ragione per cui la nostra famiglia non ha mai riscontrato, in tutto il corso di intere generazioni, né SICUREZZA, né SOLIDARIETA', né PACE di cui accenna il presidente Mattarella!
Anzi, devo dire che mentre prendo atto delle sue parole, MI SENTO TERRIBILMENTE OFFESA: NON SOLO PER ME, MA PER LA MIA FAMIGLIA, MIO FRATELLO E ANCHE PER TUTTI I NOSTRI CANI!
Sono d'accordo invece, che le forze armate siano FEDELI ALLE ISTITUZIONI, però, per quanto riguarda LA VICINANZA AI CITTADINI, devo dire che mai affermazione mi è sembrata più ingiusta di questa: nella nostra terrificante e infinita esperienza, abbiamo trovato solo derisione, raggiro e maltrattamento!
 
ALFANO AI VESCOVI: NON POSSIAMO FARLO.
"Noi siamo campioni del mondo di UMANITA' e di accoglienza.  Capisco le parole di monsignor Galantino che fa il vescovo. Io faccio il ministro dell'interno ed ho il dovere di far rispettare le leggi:  ABBIAMO UN GRANDE CUORE ma non possiamo accogliere tutti".
Così il ministro Angelino Alfano riguardo al tema dei migranti.
 
Mi permetto di commentare le parole piene di sentimento che il ministro ha rivolto ai migranti e al vescovo: evidentemente il ministro Alfano "HA UN CUORE GRANDE" solo per gli stranieri perché le famiglie Italiane sotto estorsione, come la nostra, continuano a restare incatenate, oppresse e circuite da VENDETTE e RICATTI! ...
Mio fratello ed io abbiamo aperto il nostro Blog-Denuncia nel Giugno del 2011, palesando TUTTA LA VERITA' sull'oppressione, sulle VENDETTE e i RICATTI subìti dalla nostra famiglia al fine di ESTORSIONE! Lo stesso ministro dell'interno, più e più volte ha VISITATO il nostro Blog: come Ponzio Pilato se ne è lavato le mani!
 
Sopra, una delle diverse "visite" al nostro Blog-Denuncia da parte del ministero dell'interno, testimoniata dal contatore di visite.
 
 
RENZI: I TERRORISTI VOGLIONO IMPEDIRCI DI VIVERE E SOGNARE!


Personalmente, penso che se i nostri governanti e autorità, sin dai primi anni della nascita della repubblica, fossero stati davvero onesti, puliti e improntati al BENE DEL PAESE E DEI CITTADINI, la nostra famiglia non avrebbe mai sofferto tutto quanto ha dovuto patire, a causa, e per colpa di LEGGI INGIUSTE E DITTATORIALI!
Tutto omertato nella "visione" di una repubblica democratica protettiva, presente e partecipe ...
 
Matteo Renzi ha disposto una mail a favore dei cittadini in necessità di interventi e di aiuti.
Ecco la risposta del presidente del consiglio alla famiglia Gandini:
Il messaggio è stato LETTO ma il signor Renzi non ci ha mai risposto: ci ha solo "presi in giro"! ...
E noi saremo sempre sotto estorsione, con il complotto delle autorità, con gli ORDINI impartiti a tutti i cittadini che ci attorniano, sempre in pericolo di vita, sempre a rischio.
DUNQUE, NON E' FORSE DITTATURA QUESTA?
 
Sequestri di persona operati con trattamenti sanitari forzati. Abusi di Potere. Torture psicologiche. Torture farmacologiche. Soprusi imposti con la forza, mascherati da trattamenti sanitari. Tutto causato, imposto e secretato nell'omertà: da parte delle autorità, politici, forze dell'ordine e cittadini industriati.
L'ITALIA E' UNA DITTATURA (E NEANCHE TANTO OCCULTA)!
 
QUANDO DEI CITTADINI ONESTI E PULITI COME NOI, SONO TRATTATI IN QUESTO MODO, DIETRO A TUTTO IL COMPLOTTO ESISTE SOLO LO STATO!
PER QUESTO MOTIVO CI HA TOLTO CON GRAVISSIMO SOPRUSO IL NOSTRO BLOG-DENUNCIA (alessandragandini.blogspot.it)! Che serviva ad attirare l'attenzione degli organi preposti, i quali, invece di aiutarci davvero, almeno per DIMOSTRARE l'onesta dei governanti, ci hanno fatto "sparire" il Blog e tutto il suo contenuto, per tutti "scomodo"!
                                         Alessandra & Alessandro: due morti che camminano!
 
Alla fine, posso affermare di aver vissuto (sopravvissuto) in uno STATO MAFIOSO, DITTATORIALE e PREVARICATORE sulla vita dei cittadini!
E io credevo di vivere in una repubblica democratica, fondata, prima di tutto, sul rispetto del prossimo e sulla fratellanza!...
Forse è vero, sono un po' "sognatrice", ma con i piedi per terra, una dignità, una VERITA' e un cuore puro!
Noi il nostro dovere lo abbiamo sempre fatto. E lo stiamo facendo ancora!

 
 
LINK:

mercoledì 18 dicembre 2013
ALL'ATTENZIONE DI TUTTI GLI ITALIANI. MIO FRATELLO E' APPENA STATO VITTIMA DI UN ATTENTATO. ECCO LA VERITA'.
http://famigliagandini.blogspot.it/2013/12/all-di-tutti-gli-italiani-mio-fratello.html
 
lunedì 31 marzo 2014
LA MAFIA E' BELLA!! GRAZIE PREFETTO!!
http://famigliagandini.blogspot.it/2014/03/la-mafia-e-bella-grazie-prefetto.html
 
venerdì 24 aprile 2015
COMPLOTTO DI STATO CONTRO LA FAMIGLIA GANDINI di Ferrara!
http://famigliagandini.blogspot.it/2015/04/complotto-di-stato-contro-la-famiglia.html
 
venerdì 5 ottobre 2012
NUOVE MINACCE MAFIOSE E RIFLESSIONI PERSONALI.
I VETERINARI: Paola Michelini nativa di Ferrara con ambulatorio in provincia di Bologna; Albrizio con ambulatorio a Vigarano Mainarda (Ferrara); Andrea Poli di Ferrara.
 
domenica 28 settembre 2014
28 SETTEMBRE 2014: BUON COMPLEANNO A MIO FRATELLO ALESSANDRO !
Particolare su veterinario Andrea Poli.


Nessun commento:

Posta un commento